CERIANO LAGHETTO – Dante Cattaneo “batte” Virginia Raggi concretizzando un progetto “ecologico” per la manutenzione del verde comunale.

Nel mese di novembre, infatti, i giardinieri dell’Amministrazione comunale saranno pecore, capre e vacche che “regoleranno” l’erba di alcune aree verdi comunali.

A presentare l’iniziativa sui social network proprio Dante Cattaneo che smessi, provvisoriamente i panni di sindacoantispaccio ha vestito quelli di sindaco-pastore.

“Ammiro i nostri giovani che ancora svolgono questo lavoro duro con passione e sacrificio. Ma non solo. Per l’intero mese di novembre pecore, capre e vacche “tosaerba” ci aiuteranno nella manutenzione di alcune aree verdi comunali! Loro mangeranno erba fresca e intanto ci daranno una mano nella cura delle aiuole. Un modo ecologico, economico e anche suggestivo per migliorare sempre di più la cura del nostro paese! A Roma il Sindaco Raggi lo aveva proposto ma poi l’idea non decollò, a Ceriano invece è realtà!”

(foto: profilo Facebook del sindaco Dante Cattaneo)

24112018

7 COMMENTI

  1. Paragonare Roma a Ceriano fa ridere anche le povere bestie per questa demagogica trovata.

        • Si preferisco del “sano” letame che ai cumuli di macerie, anche con eternit, abbandonate al ciglio della strada, ai sacchetti di plastica, ai sacchetti di immondizia indiferenziata abbandonata….la lista è lunga se vuole vado avanti le nostre strade sono invase da immondizia e nessuno dice nulla…e qui ora si critica un qualcosa di bello e di diverso che può solo che essere interessante!

Comments are closed.