CERIANO LAGHETTO – “Il Natale è stato “sfrattato” da Solaro. E lo abbiamo volentieri accolto qui da noi!”.

Inizia così il post condiviso ieri sera dal primo cittadino di Ceriano Laghetto Dante Cattaneo che per l’occasione diventa anche un paladino del Natale.

“Oggi, infatti, nella nostra sala consiliare abbiamo ospitato questa bellissima iniziativa pre-natalizia organizzata da alcune mamme solaresi. A Solaro non hanno trovato nè patrocinio nè collaborazione dall’Amministrazione targata Pd. Qui l’abbiamo accolta con entusiasmo: e infatti è stata una festa coinvolgente e i bimbi si sono divertiti un sacco! Grazie”.

Dante Cattaneo non rinuncia ad una chiosa politica: “Ricordo a tutti, in particolare ai sindaci del Pd, che il presepe, così come il crocifisso e i canti di Natale, sono simboli non solo religiosi, ma della nostra cultura: da difendere ad oltranza!”.

(foto: la foto di gruppo scattata durante l’iniziativa e condivisa sulla pagina Facebook del sindaco)

02122018

14 COMMENTI

  1. si, infatti farebbe bene a keggere un pochino del Vangelo….altro che Natale con Santa Klaus, anzi Babbo Natale. Difensori dei valori a senso alternato

  2. Scusate ma questo sarebbe un articolo? A me sembra più propaganda elettorale.
    Non viene detto in cosa consiste lo spettacolo, non viene riportato chi cosa in che modo e perché lo spettacolo non è stato fatto a Solaro.
    Viene riportato solo il virgolettato di una parte. Le elezioni si avvicinano…

  3. Il paladino dei babbi natale pensi a quelle migliaia di persone che il “suo” governo sta cacciando fuori dai CARA (centri richiesenti asilo) sparsi per l’Italia e buttandoli in mezzo a una strada, pensandoci bene anche i genitori di Gesù erano tra questi, ma non avevano il cappellino rosso….

  4. Il Robin Hood delle Groane è lanciato in campagna elettorale.
    Per parità di giudizio leggere anche articolo in Solaro.

  5. Povera Solaro…da qui a maggio quanti danni dovrà fare ancora la giunta PD? attendiamo in maggio la liberazione dopo 40 anni

  6. Perché non pubblicare la “vera” richiesta al Comune di Solaro e la relativa risposta?
    Si potrebbero chiarire per bene i diversi comportamenti.
    E’ una richiesta assurda??????

  7. Certo sarebbe anche il caso di chiedere che tipo di permesso è stato chiesto a Solaro e perchè la richiesta di patrocinio a Ceriano è stata chiesta già dal 22 Novembre.
    Comunque è bello sapere che il sindaco di Ceriano ha già risolto tutti i problemi del suo paese e che giustamente ora si occupi anche dei problemi di Babbo Natale.

  8. E’ troppo chiedere a “il Saronno” di mettere nella testata anche il simbolo della Lega, giusto per capire subito che siamo in campagna elettorale e che trattasi di giornale di partito.

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.