CISLAGO – Una iniziativa inedita e simpatica per “conservare” i dialetto locale, che soprattutto fra i giovani rischia di “perdersi” assieme a tutto quel bagaglio culturale e di tradizioni locali che porta con sè: a Cislago è andata in scena nei giorni scorsi la prima edizione della tombola in dialetto cislaghese, aspetto più simpatico è che vi hanno partecipato tanti giovani e giovanissimi, che hanno avuto modo di confrontarsi con i numeri, rigorosamente in dialetto. E che, buona sorpresa, in molti casi si sono dimostrati conoscitori del dialetto locale anche più di quanto ci si potesse aspettare.

A complimentarsi per l’idea anche l’assessore comunale Marzia Campanella, davvero entusiasta di questa iniziativa che è piaciuta a tutti quelli che vi si sono cimentati: “La tombolata in dialetto cislaghese, organizzata dalla creativa Anna Sassi presidente dell’Associazione Il Circolino Culturale, ha riscosso davvero un gran successo e i bambini di ogni età ne sono rimasti entusiasti! Complimenti Anna sei un vulcano di idee creative!”

06122018

1 COMMENTO

  1. come al solito diciamolo dopo che l’evento ha avuto luogo…. ma siete giornalisti o siete soltanto capaci di copiare dagli altri quotidiani?!?!?

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.