SARONNO – Anche a Saronno sono previsti disagi per lo sciopero generale che fermerà l’intera Europa.
Oltre al corteo studentesco che domani mattina potrebbe provocare code e rallentamenti quando i ragazzi percorreranno via Varese, via Diaz e piazza Cadorna per raggiungere dal Santuario, dove si raduneranno alle 8,30 la stazione ferroviaria è previsto anche uno sciopero pomeridiano di Trenord.
Dalle 14:01 alle 18 di mercoledì 14 novembre 2012, la federazione sindacale Filt-Cgil, in adesione allo sciopero generale proclamato dalla Cgil, ha indetto un’agitazione della durata di 4 ore, cui potrebbe aderire il personale appartenente alle imprese ferroviarie Gruppo Ferrovie dello Stato e Trenord. Durante lo sciopero, la circolazione dei treni potrebbe subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni. Lo sciopero avviene al di fuori delle fasce protette, pertanto i treni non sono garantiti. Saranno possibili ripercussioni sia prima dello sciopero che dopo la sua conclusione. Si invita a prestare la massima attenzione alle indicazioni presenti sui monitor ed agli annunci sonori diffusi nelle stazioni. Per il solo Malpensa Express da e per Milano Cadorna, durante gli orari dello sciopero saranno istituite corse sostitutive da via Paleocapa, con partenza ogni 30 minuti.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800.500.005 (attivo giornalmente dalle 7 alle 21) oppure rivolgersi ai My Link Point di Milano Cadorna, Milano Porta Garibaldi o Saronno.
Disagi potrebbero verificarsi anche per quanto concerne i servizi comunali. Ieri l’Amministrazione comunale ha diffuso una nota per comunicare che .