SARONNO – Si annunciano tempi duri per Monopoli e Risiko da Saronno arriva infatti “Aquileia” un gioco in scatola pronto ad entrare nell’Olimpo dei passatempi per grandi e piccoli.

GLI IDEATORI
Aquileia è l’ultimo “prodotto” del team Cielo d’oro un gruppo di cinquantenni saronnesi, per la precisione Pierluigi Volontè, Stefano Fontana, Giorgio Villa, Enrico Tramezzani, Ercole Telazzi, Mario Biscella, Renato Borgatti, Luigi Tramezzani, che da oltre dieci anni si dilettano nella creazione di giochi da tavolo.
. Per prima cosa il gruppo si è creato un necessario background di conoscenze frequentando le fiere di settore e poi ha iniziato a sviluppare le proprie idee. . La svolta è arrivata con Aquileia, anzi con un’escursione. . Così dopo due anni di lavoro si è arrivati alla scatola finita che, presentata in una fiera di settore, ha vinto il Premio Archimede e un contratto con due società per la produzione e la distribuzione in tutta Europa. Del resto Aquileia è creato proprio per essere giocato in tutto il mondo:.

COME SI GIOCA
Scopo del giocatore di Aquileia è diventare la famiglia patrizia più prestigiosa della città per farlo bisogna guadagnare dei punti che si ottengono acquistando prodotti al mercato, vincendo la corsa delle bighe, giocando nell’arena e migliorando la propria dimora. .