SARONNO Tre quintali di carciofi “abusivi” sono stati sequestrati durante l’ultimo mercato cittadino da personale in borghese della polizia locale del comando di piazza Repubblica. Mercoledì mattina in occasione del tradizionale appuntamento con le bancarelle i vigili hanno realizzato un nuovo controllo che ha interessato il mercato ma anche la zona della stazione per cercare di arginare la presenza di abusivi. Negli ultimi mesi, infatti, è aumentata sensibilmente la presenza di stranieri irregolari che per arrotondare vendono senza autorizzazione verdure al mercato su piccoli stand abusivi. Gli agenti sono riusciti ad avvicinarsi rapidamente ma non abbastanza da bloccare i venditori che si sono dileguati di corsa nascondendosi tra la folla. La merce e gli stand improvvisati sono stati posti sotto sequestro per evitare gli ortaggi andassero “sprecati” i carciofi sono stati donati alle suore guanelliane di via Frua.

1 commento

Comments are closed.