CARONNO PERTUSELLA – Tempo di bilanci per il settore giovanile della Rheavendors Caronno: la società caronnese nell’ultima annata ha ribadito un posto di vertice a livello nazionale.

La Under 21 ha raggiunto la semifinale nazionale:”Era la seconda volta che avveniva, già questo è un successo. Nella partita decisiva Parma ha vinto con merito, ha battuto di più ed mostrato una buona difesa. Siamo arrivato sul 2-4 all’ultima ripresa, sempre in partita dopo un avvio difficile, siamo pronti alla rivincita il prossimo anno – ricorda il presidente, Giorgio Turconi – La squadra Ragazze ha perso con il sala Baganza per 1-0; che dire di una partita Under 13 che termina con questo punteggio? Dox ha già ampiamente fatto la cronaca, complimenti alle nostre piccole”.
Infine, le Cadette:”La squadra – spiega Turconi . era attesa d una prova difficile contro l’Alpina Trieste, che già lo scorso anno ci aveva battuto in finale. Si è ripetuto lo stesso punteggio, sconfitta per 5-3, maturato per un avvio difficile, ma anche qui la reazione c’è stata ed anche l’occasione per portarsi sotto: sarebbe bastata una battuta in più e l’incontro si sarebbe riaperto. Ricordiamo anche che la squadra ha concluso molto bene con una batteria giovanissima ed inedita, segno del lavoro che è stato fatto durante la stagione”.

Foto: la formazione Under 21 (da abcaronno.it)