Trecentocinquanta saronnesi hanno partecipato stamattina alle 930 al funerale di Giuliano Conti, 66enne alpino e pioniere della web tv cittadino.

A celebrare l’omelia con il picchetto d’onore degli alpini don Sebastiano Del Tredici e don Alberto Corti. “Una morte così improvvisa di una persona tanto attiva lascia un vuoto enorme in una comunità – ha detto don Corti nell’omelia – ma noi sappiamo che Giuliano continuerà ad essere con noi e con gli alpini”

Prima della benedizione sul sagrato conclusa con l’urlo “Presente” a nome di Conti di tutti gli alpini presenti, arrivati da ogni parte della Lombardia, si sono susseguiti sull’altare i ricordi di quanti conoscevano e amavano Giuliano dalle penne nere della sezione di Saronno, che per tutto il funerale sono rimasti in piedi accanto alla bara come picchetto d’onore, ai cantori del Coro Alpe fino alla sorella Mariolina.

La salma è stata poi trasferita a Domodossola per la cremazione.