MILANO – Una ventina di lavoratori dell’Ims, l’azienda di Caronno Pertusella specializzata nella produzione di Cd e dvd hanno partecipato stamattina alle manifestazione a Milano. I lavoratori si sono ritrovati con la delegazione Cobas Cub partita da Gallarate ed hanno sfilato per le vie di Milano con uno striscione dedicato alla loro situazione.

Chiaro il messaggio “Ims (ex emi music) il 4 dicembre 104 licenziamenti nell’indifferenza delle istituzioni. Lotta dura sarà”. Un segnale che nonostante l’avvio della procedura di mobilità i lavoratori non sono ancora pronti a smettere di sperare per il proprio posto di lavoro ma anche per il futuro dell’azienda che ha fatto la storia della discografia in Italia.