OLGINATE – Con un inizio sprint e un gol di Corno che chiude il match i caronnesi superano l’Olginate, alla prima sconfitta casalinga, e tengono il passo, rimanendo in vetta alla classifica di Serie D che dominano dall’inizio del campionato.

Olginate – Partita difficile quella odierna contro una sicura testa di serie che si apre all’8′ per i colori caronnese con un tiro di Moreo da 25 metri che si spegne sopra la traversa. Al 14′ i rossoblu passano già in vantaggio: Giudici, su assist di Corno, dalla lunga distanza e con il portiere avversario in uscita insacca prepotentemente: 0-1. Al 18′ la Caronnese raddoppia: Corno entra in area, dribbla due difensori e mette al centro per Moreo che, più lesto di tutti, aggancia e realizza lo 0-2. Al 26′ Bono dal limite calcia alto sopra la traversa. Al 33′ Moreo è ancora protagonista con un tiro che sfiora il palo più alto della porta. Al 37′ l’ex di turno Cristofoli aggancia di testa un cross dalla fascia sinistra ed imbecca il palo. Al 42′ l’Olginatese accorcia le distanze: Marietti in area involontariamente tocca con la mano la palla e il direttore di gara segnala il rigore calciato dallo stesso Cristofoli: 1-2. Inizia la ripresa: all’11’ Corno cavalca in fascia e mette a centroarea per Moreo che per poco non aggancia a dovere. Al 17′ Pagani calcia alta sopra la porta difesa da Ziglioli. Al 24′ Corno mette la ciliegina sulla torta: assist di Giudici e il bomber rossoblu freddamente gonfia la rete: 1-3. Ad un minuto dalla fine da segnalare un calcio d’angolo di Greco che Ghislanzoni smanaccia fuori. La Caronnese si dimostra corsara: per l’Olginatese si è trattata della prima sconfitta casalinga dall’inizio del campionato.

Fabrizio Volontè (da caronnese.it

OLGINATE-CARONNESE 1-3
OLGINATESE (4-4-2): Ghislanzoni, Iuvine, Menegazzo, De Angeli, Di Lauro (1′ s.t. Scaccabarozzi) , Molnar, Marchesetti, Bono (36′ s.t. Crea),, Cristofoli, Donghi, Selvatico. A disposizione: Bertani, Perico, Colombo, Panzetta, Longoni. Allenatore: Del Piano

CARONNESE (4-4-2): Ziglioli, Termine, Lanini, Marietti, Bruni, Lombardi, Giudici (40′ s.t. Guarino), Greco, Corno (27′ s.t. Ravasi), Moreo, Sandrin. A disposizione: Del Frate, De Spa, Ferrè, Legrenzi, Trabace. Allenatore: Cotta

Arbitro: Mancini di Fermo (Teodori di Fermo, Paoletti di Ascoli Piceno)

Marcatori: p.t.: 14′ Giudici (C), 18′ Moreo (C), 42′ Cristofoli (r) (O); s.t.: 24′ Corno