SARONNO – Con qualche ritardo, dell’ordine di una decina di minuti, è attiva la circolazione sulla Saronno-Seregno, la nuova tratta entrata in funzione proprio stamattina con l’orario invernale di Trenord.

L’esordio non è stato dei più facili, per la verità. Quando stamattina alle 9 i primi saronnesi sono scesi nella stazione sotterranea di Saronno Sud per prendere il convoglio che li avrebbe portati in Brianza hanno scoperto che la circolazione era stata sospesa.

Trenord fanno sapere che lo stop è stato provocato da un guasto tecnico alla linea elettrica poco prima di Seregno sui binari provenienti da Saronno. Il problema tecnico è stato provocato dal freddo ed è stato riparato nel giro di poche ore dai tecnici della società. La circolazione è ripresa intorno all’una e nel corso del pomeriggio è proseguita regolarmente con ritardi entro i dieci minuti. Per questo domani mattina è confermato il regolare funzionamento del servizio ed anche il viaggio inaugurale del presidente della Regione Roberto Formigoni e dell’assessore alle Infrastrutture Andrea Gilardoni che si concluderà alla stazione di Saronno alle 10.

2 Commenti

Comments are closed.