sar - ospedale saronno (5)SARONNO – La procura di Milano ha depositato l’avviso di conclusioni delle indagini sugli appalti in diversi ospedali della Lombardia, compreso quello di Saronno: indagate venticinque persone, fra esse anche un medico del nosocomio saronnese.

Il tutto fa seguito alle perquisizioni effettuata dalla Guardia di finanza nel giugno scorso, anche all’ospedale di piazza Borella a Saronno; il tema dell’inchiesta riguarda presunte irregolarità sulle assegnazioni di “sperimentazioni cliniche ad alto contenuto tecnologico” che erano state finanziate dalla Regione Lombardia.

Ora saranno valutate le posizioni dei singoli, in vista di una eventuale archiviazione o rinvio a giudizio.

15/12/12