Cavaterra SARONNO – Nuovo colpo di scena in casa [email protected] L’assessore alle Culture Cecilia Cavaterra, esponente della lista civica che ieri sera con un voto contrario ed un astenuto ha preso le distanze dal Pgt sottolinea la propria fiducia nel piano approvato e nell’operato delle collega Giuseppe Campilongo e del suo staff.

Ecco la breve nota inviata in mattinata dall’esponente della Giunta

Vorrei esprimere il mio dissenso dalle posizioni espresse dal consigliere Massimiliano D’Urso in consiglio comunale, assunte a titolo personale.

Auspico che nei prossimi mesi, fino alla approvazione definitiva del PGT, si possa tenere conto delle osservazioni e perplessità sollevate in fase di adozione al fine di migliorare il piano e che si prosegua nel percorso di partecipazione già avviato, coinvolgendo e dando voce ad un maggior numero di cittadini possibile.

Confermo la mia fiducia all’Assessore Campilongo, e al suo staff per l’impegno profuso, e che sicuramente proseguirà, nell’elaborazione di un piano così complesso di riqualificazione e governo del territorio di Saronno, necessariamente fonte di appassionato dibattito da parte di chi ci vive e vorrebbe il meglio per la nostra città.

1 commento

  1. caro assessore ma lei ha veramente letto e capito il testo del PGT oppure fa atto di fede ? c’è chi ha ammesso con onestà di non capirci nulla e si è detto pronto a approvare sulla fiducia forse lei può aiutalo a capire anche dopo il voto ? quanti consiglieri di maggioranza lei pensa che abbiano votato consapevolmente e quanti solo per appartenenza partitica ? non sarebbe il caso visto che il comune trova tanti soldi per i consulenti di dare ad ogni consigliere , assessore e al sindaco un consulente tutor per capire il PGT , cosa ne pensa ? ovviamente i cittadini meno sanno , meno capiscono , meglio è , lasciamoli ignoranti , dov’è il problema ?
    ma di che percorso di partecipazione parla ? quindi lei afferma che il resto della amministrazione di cui lei fa parte non vuole partecipazione ( il che risponde a verità ) e solo il suo provvidenziale schieramento vuole vera partecipazione ?
    qualcosa non funziona nel carrozzone comunale provi a farci capire
    grazie

Comments are closed.