Home Città A caccia di un regalo costoso, tre minorenni finiscono nei guai

A caccia di un regalo costoso, tre minorenni finiscono nei guai

14
0

corso italia neve polizia localeSARONNO – Volevano rubare alcuni costosi profumi, forse per fare un regalo di Natale prezioso alla mamma o alla fidanzatina, ma la loro goffaggine li ha traditi facendoli finire davanti agli agenti della polizia locale allertati dal titolare.

E’ successo qualche giorno prima di Natale in corso Italia dove tre ragazzini, tra i 15 e i 17 anni sono entrati in una profumeria. Il terzetto ha iniziato a girare tra gli scaffali attirando l’attenzione del personale proprio con il loro comportamento. Erano nervosi e continuavano a guardarsi in giro. Così, a scopo precauzionale, il commerciante ha deciso di chiamare la polizia locale. Nel frattempo i ragazzi hanno preso alcune confezioni di profumo e se le sono nascoste addosso. Ad un tratto si sono accorti che il titolare li osservava e così si sono fatti prendere dal panico. Uno è scappato subito fuori dal negozio, travolgendo un passante che ha rischiato di finire a terra, riuscendo a dileguarsi. Gli altri due, dopo aver riposto alcuni articoli sugli scaffali hanno tentato di guadagnare l’uscita ma si sono ritrovati davanti gli agenti della polizia locale. I due ragazzini sono stati identificati e affidati ai genitori che li sono venuti a prendere in comando. Al momento tutto è sospeso in attesa della decisione del commerciante che con l’inventario dovrà capire se il primo ragazzino è riuscito a rubare qualcosa e soprattutto valutare se sporgere denuncia.