saronno sud al buio SARONNO – Prima le luci erano accese anche di giorno adesso nemmeno di notte: è quello che succede alla stazione di Saronno Sud.

Qualche mese fa i pendolari si erano lamentati per le luci del parcheggio che restavano accese anche di giorno con un notevole spreco di corrente elettrica e denaro. Era intervenuto il sindaco Luciano Porro che aveva sollecitato Trenord a risolvere il problema legato all’allacciamento dell’illuminazione pubblica al generatore del cantiere.

Ormai i lavori nella scalo secondario di Saronno sono finiti da tempo ma ai pendolari è rimasta l’amare sorpresa di una stazione completamente al buio.
“E’ accesa solo la nuova insegna – commenta Sabrina la 25enne che ci ha spedito la foto e la segnalazione – si crea un’atmosfera davvero spettrale che incute un po’ di timore ma soprattutto che crea numerosi problemi pratici. Si scivola sul ghiaccio e trovare le chiavi della macchina e infilarle nella serratura della portiera diventa davvero complicato”.