Dario Galli e Alessandro Fagioli (Lega Nord Saronno)SARONNO – Sono finiti i disagi per i saronnesi: Babbo natale ha portato loro, come regalo, la riapertura del Cpi, il Centro per l’impiego. In passato era ospitato in un edificio annesso a Palazzo Visconti, poi divenuto inagibile: l’ufficio da tempo era stato trasferito a Tradate, con la conseguente scomodità per gli utenti.

Subito dopo Natale invece ha riaperto a Saronno, nella nuova sede in via Milano 3.

“A distanza di qualche mese dalla chiusura della sede in Via Pasta, dovuta a danni causati dal maltempo, la struttura della Provincia di Varese che ha il compito di fare incontrare lavoratori ed aziende ha trovato una nuova collocazione negli spazi messi a disposizione dal Comune di Saronno in un nuovo complesso abitativo situato in prossimità del Municipio” viene ricordato in un comunicato dell’ente provinciale.

“Il trasferimento del Centro per l’impiego è frutto di una stretta collaborazione con il Comune di Saronno, che colgo l’occasione per ringraziare, che ci ha portato a scegliere, tra le varie opzioni possibili, la sede più idonea per accogliere le molte persone che si rivolgono a noi ogni giorno – – il commento dell’assessore provinciale al Lavoro e Politiche giovanili, Alessandro Fagioli – Come già in precedenza, anche in questo caso il Centro per l’impiego è vicino al centro storico cittadino, facilmente accessibile per chi usa i mezzi pubblici e ora anche per chi vuole raggiungerci usando l’auto”.

Negli ultimi mesi le attività erano state garantite dal Centro per l’Impiego di Tradate.

Recapiti telefonici e numero di fax rimangono invariati, così come gli orari di apertura: il telefono è 029602166, con numero verde 800222428; gli orari di apertura al pubblico prevedono che lo spazio informativo (per tirocini, preselezione, orientamento e consulenza) funzioni lunedì dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 16.30; martedì dalle 8.30 alle 14; mercoledì dalle 8.30 alle 14; giovedì dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 16.30; venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

In merito alle attività amministrative (per iscrizioni, articolo 16, mobilità, certificazioni) l’apertura è prevista lunedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30; martedì dalle 9 alle 12.30; mercoledì dalle 9 alle 12.30; giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30; venerdì dalle 9 alle 12.