image

Dal 2 gennaio i Promotori della libertà sono mobilitati per raccogliere firme di accompagnamento a supporto delle candidature dei propri candidati nelle liste del Pdl. In un sistema dove non è possibile esprimere preferenze,i vertici del nostro partito sceglieranno i candidati in base alla presenza consolidata sul territorio e sul bacino di consensi che si potrebbero avere. Quando all’orizzonte c’erano le primarie del Pdl  abbiamo raccolto 10.327 firme a supporto della  candidatura di Luciano Silighini Garagnani, presidente lombardo del nostro gruppo, e di queste oltre 3mila erano state raccolte in provincia di  Varese.
“Io mi propongo per la circoscrizione Lombardia2 che comprende le province di Varese,Como,Bergamo,Brescia,Sondrio e Lecco – interviene Luciano Silighini Garagnani – ed  avere banchetti per raccogliere adesioni a un progetto trovo sia utile per mostrarci come un partito meritocratico,vicino alla base”.
 Oggi inizierà la raccolta firme a supporto di Luciano Silighini Garagnani quale candidato nella lista del PDL nella circoscrizione Lombardia2 e avremo nostre postazioni a Varese e Castellanza, il 3 saremo a Como,Cantù e Bellagio, il 4 a Bergamo,Curno,Treviglio e Iseo, il 5 a Brescia,Riva del Garda e Desenzano,il 6 a Lecco e Sondrio.
 “Il 7 mattina concluderò io a Saronno – continua Silighini- la città dove vivo e nel pomeriggio,il Notaio Peruzzi, nostro delegato al controllo delle firme,ci dirà quanti cittadini della circoscrizione Lombardia2 hanno firmato sostenendo la mia candidatura. Poi consegneremo il resoconto al coordinatore regionale Mario Mantovani e per conoscenza anche al mio coordinatore Provinciale di Varese Lara Comi e a tutti i coordinamenti provinciali della circoscrizione”
La raccolta firme di accompagnamento ai candidati che hanno presentato la propria candidatura ai coordinamenti regionali è un atto di supporto ai nostri militanti per rimarcare ancora una volta come il radicamento sul territorio sia necessario per ottenere la fiducia dell’elettorato e rappresenti il motore principale per far ripartire il PDL  riportandolo al successo avuto nel 2008,con  il nostro presidente Silvio Berlusconi alla guida del Governo del paese.
 
Maurizio Visconti Di Modrone
Responsabile Organizzativo Coordinamento Promotori della libertà Gruppo Lombardia

3 Commenti

  1. vulcanico, non c’è che dire.

    mi sfugge, però, a che cosa dovrebbero servire le firme…
    potenzialmente a nulla, tanto nel PDL viene candidato chi vuole il partito. o forse sbaglio?
    in più potrebbero venir raccolte anche due sole firme e poi si potrebbe annunciare di averne raccolte 1000… tanto in cosa consisterebbe ‘la truffa’?

    vabè, come dicevo, vulcanico in quanto a mosse pro visibilità. è un merito non da poco. è sul resto, però, che ad ora pare esser carente… io, ad esempio, ancora non ho capito chi è e cosa propone (oltre a spalar la neve, fare mostre sul bambino Silvietto, aprire due sedi a proprie spese, candidarsi alle primarie salvo poi ritirare la propria candidatura…)

  2. le firme vengono raccolte alla presenza di un notaio che convaliderà le firme di chi si presenta mostrando regolare documento di identità che attesti l’effettiva residenza nella circoscrizione. le firme servono solo per avvallare l’effettiva base elettorale. con la legge che c’è scelgono i partiti basandosi su quanto possono portare in base di consensi i candidati..per questo noi ci siamo mobilitati in supporto del nostro candidato perchè crediamo nel suo programma che ha presentato alle primarie del pdl. la sua candidatura è stata ritirata perchè berlusconi aveva annunciato la discesa in campo, non per altro e sul programma basta che vai sul siuto delle primarie del pdl e lo trovi. a saronno serve una voce nel parlamento nazionale ed il nsotro presidente è la persona più adatta e con le idee più chiare. certo, ci sa fare anche nella visibilità ma soprattutto nei contenuti. sta facendo più lui di altri in anni. saluti roberta ridolfi

  3. Ha davvero fatto più lui in un mese che il Pdl saronnese in anni… di totale oblio. W Silighini!

Comments are closed.