impalcatura san francesco SARONNO – La chiesa di San Francesco è “transennata”: il riferimento va all’impalcatura che da qualche tempo è comparsa all’interno del tempio sacro, che è anche monumento nazionale e si trova lungo corso Italia.

E’ accaduto che di recente una scultura, un piccolo angioletto in gesso, si è staccata dalla parate ed è caduta sul pavimento. Nei giorni scorsi c’è stato anche il sopralluogo del prevosto, monsignor Armando Cattaneo, per verificare la situazione. La caduta dell’angioletto è un campanello d’allarme che la parrocchia non intende trascurare: evidente la necessità di avviare opere di restauro, che non vengono eseguite ormai da un ventennio, per proteggere quel grande patrimonio non solo religioso ma anche artistiche rappresentato dalla seicentesca chiesa di San Francesco.