30 all'ora via MarconiSARONNO – La città degli amaretti soffoca e non basta (o non serve, come dicono i suoi detrattori) neppure il limite di velocità che per le auto è stato ribassato a soli 30 chilometri orari.

Il problema, anche stavolta come in passato, negli ultimi giorni è stato dato dalle Pmi, le così dette “polveri sottili”. Il limite massimo consentito è di 50 microgrammi per metro cubo, e secondo la legge il superamento di questa soglia non può avvenire più di 35 volte all’anno. A Saronno da questo punto di vista il 2013 è iniziato decisamente male. lunedì si era a quota 93 microgrammi per metro cubo (livello più alto dell’intera provincia di Varese), martedì (ultimo dato disponibile) sono stati superati i 60.

La situazione dovrebbe comunque progressivamente migliorare, grazie al mutare delle condizioni meteorologiche.

1 commento

  1. Mi hanno confidato, che l’espressione “città degli amaretti”, è iper inflazionata!

Comments are closed.