gianfranco librandiSARONNO – Gianfranco Librandi è il primo saronnese ufficialmente candidato alla Camera dei deputati in vista delle prossime elezioni politiche di febbraio.

Il leader di Unione italiana ha deciso di sostenere Mario Monti e la sua “Scelta civica con Monti per l’Italia”, ed ora sono state ufficializzate le liste: Librandi è il “numero 3” nell’elenco dei candidati per la circoscrizione Lombardia 1, di Milano e provincia; dietro ad Ilaria Buitono e Sefano Dambruoso. Insomma, per l’imprenditore e politico di Saronno ci sono davvero ottime possibile di essere eletto, sempre che la Lista Monti, in termini di consensi, manterrà le attese dei suoi sostenitori.

Dal sito di Unione italiana tutte le info su Gianfranco Librandi.

Gianfranco Librandi è nato a Saronno il 3 agosto 1954 da madre emiliana e padre calabrese, patriota. Ha una figlia, Francesca. Imprenditore, laureato in Economia aziendale e in giurisprudenza, da oltre 25 anni è alla guida di Tci Srl, azienda leader nella progettazione e realizzazione di sistemi elettronici per l’illuminazione e l’efficienza energetica, omologati dai più importanti istituti europei di qualità.

Docente di Economia Aziendale presso l’Università eCampus, e consulente del Ministero dell’Industria sui temi legati al risparmio energetico e della Delegazione Parlamentare italiana presso l’Assemblea parlamentare dell’Iniziativa Centro Europea (INCE). Sostenitore e componente del direttivo di numerose associazioni operanti nel settore sociale, scientifico, culturale e sportivo.

Fondatore e presidente dell’Associazione culturale Satelios, ha promosso a Saronno diversi convegni sul tema delle “Emergenze Planetarie” alla presenza del prof. Antonino Zichichi e diversi incontri culturali con l’allora Presidente del Senato Prof. Marcello Pera, gli scrittori Luca Goldoni, Massimo Introvigne e Dacia Maraini, gli economisti Oscar Giannino e Claudio Privitera, il giornalista e scrittore Magdi Cristiano Allam, il critico d’arte Vittorio Sgarbi e l’ex portavoce di Papa Giovanni Paolo II Joaquin Navarro Valls, a cui è molto vicino anche come sostenitore dell’Università Campus Biomedico di Roma.

Fondatore e presidente della web tv Satelios e del quotidiano on line Satelios News, componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Magna Carta con sede a Roma. A Saronno è stato consigliere comunale nel gruppo Forza Italia e poi Pdl, vice presidente della Commissione Bilancio e Consigliere incaricato per le Politiche Energetiche.

Fondatore e segretario nazionale di Unione italiana, un soggetto politico nato dalla volontà di un gruppo di persone che credono e si riconoscono nell’identità italiana e nella tradizione cattolica, liberale, sociale democratica ed occidentale e che ha nell’etica, nella meritocrazia e nella competenza i suoi valori fondamentali.

13/01/13