lara comiSARONNO – L’europarlamentare saronnese e coordinatrice provinciale del Pdl, Lara Comi, respinge al mittente la richiesta di dimissioni venuta nelle scorse ore da un altro saronnese, Luciano Silighini Garagnani, arrabbiatissimo presidente lombardo dei Promotori della libertà.
Oggetto del contendere proprio la candidatura alla Camera dei deputati di Silighini Garagnani, “richiesta” dai Promotori della libertà.

Nel Varesotto abbiamo dato il buon esempio – fa notare Comi – Abbiamo infatti usato un metodo assolutamente democratico e trasparente. Abbiamo convocato venerdì scorso una riunione a Varese, ben pubblicizzata anche dalla stampa, alla quale hanno partecipato tantissime persone: era aperta a tutti i tesserati ed in quella sede, in modo del tutto chiaro, abbiamo parlato delle candidature. Silighini Garagnani non c’era“.

Proprio da quella riunione sono “usciti” i nomi che Comi ha quindi presentato a Milano, dove nella sede del Pdl è in corso la stesura delle liste per Camera dei deputati e Senato, e dal Varesotto non è stato portato il nome di Silighini.

Non c’è stata nessuna interferenza da parte del coordinatore provinciale, in questa occasione le decisioni sono state prese direttamente da iscritti e militati”.

Comi chiarisce di non voler scendere sul “personale” ma comunque precisa:”Per quanto risulta nel database romano del Pdl, Silighini Garagnani è rimasto iscritto al Pdl sino al 2010 e non attualmente. Ovviamente non abbiamo portato candidature di persone non iscritte”.

17/01/13

52 Commenti

  1. COMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII controlla le iscrizioni bene e vedrai che con la carta di credito trovi sia Silighini che altri 12 promotori della libertà compreso me iscritto due mesi prima di silighini che non sono stato chiamato.E MILITANTI permetti che lo siamo tutti Paolo

    • Allega copia di iscrizione : resto in attesa . Meno parole e più fatti.

      Hai fatto una grossa gaffe : non può sfuggire a chi come me è iscritta

    • Luciano/Paolo .questa accusa fatta a Comi è grave oltre che contestabilissima , da te stesso … Hai dichiarato mezzo stampa di aver tu stesso consegnato , come dice anche Mirko, la candidatura al Coordinatore regionale ..ahi ahi ahi ahi … Beh se fossi Comi agirei di conseguenza…..a quanto affermi ….

  2. Ma come?!?!? Ha “raccolto” 10000 firme per essere premier… ha “raccolto” in 4 giorni 17000 firme dalla base…. e non fa parte del PDL!!! Varda ve che roba!!! Non l’avrei mai detto! 🙁

  3. On. Comi, visto che si erge a paladina della trasparenza e della democrazia nelle scelte delle candidature, perchè non ci spiega come si è giunti alla Sua candidatura alle passate elezioni europee, quando in quel di Saronno era una perfetta sconosciuta, non era forse meglio fare prima un passaggio sul territorio, non so…tipo candidarsi per il consiglio comunale…ma forse mettersi in gioco nella propria città è un pochino difficile…

    • Certamente è stato più che un passaggio sul territorio visto che COMI era Portavoce Pdl Saronno…… poi Coordiantore regione Lombardia Forza Italia Giovani
      …ma la verità e la conoscenza non è pane per i tuoi denti

      • Visto che siete i depositari della verità sapete dirmi esattamente in che anno Lara si è iscritta a Forza Italia (per chi non lo sapesse il PDL ai tempi non esisteva ancora) e chi era il Coordinatore Cittadino che l’ha nonimata portavoce?

        • Infatti era FORZA ITALIA …….neppure sai leggere!!!!!!! Su su dimmi il nome del coordinatore di Forza iTALIA cittadino … l’attendo con ansia anche questo …

          • @ Valeria…il fatto che io non sappia leggere è una tua personale opinione…ho scritto Forza Italia perché si stava facendo un po’ di confusione…portavoce Pdl Saronno o Coordiantore (così è stato scritto) regione Lombardia Forza Italia Giovani…prima di sproloquiare ci si informa, si chiariscono le idee e si elabora un pensiero…e non è educazione rispondere ad una domanda con un’altra domanda.
            Buona notte

          • @Marco ancra una volta rivolti i fatti la scritta era “Marco sarebbe opportuno sapere che Comi a 20 anni, era coordinatore regionale dei giovani di Forza Italia …e tu dov’eri ?”

    • @Mario Perché non ti informi sui RUOLI di partito, militanza ,,, ricoperti dall’On Comi ; certo per chi cerca di raggiungere l’obiettivo con modalità discutibili è difficile da comprendere e da digerire

  4. azz…se questo fosse vero, sarebbe veramente grave…e bisognerebbe a quel punto rispondere a mooolte domande….nel dubbio (visto le parole di paolo), non ci rimane che attendere una controverifica

    • Anselmo visto che sei nell’apparato pdl non ti sarà difficile fare un controllo ..o non lo puoi fare ? Se anche tu sei iscritto conoscerai le regole …su su

  5. ma adesso continuerà a spalare le strade in caso di neve oppure dovremo arrangiarci?
    la mostra su Berlusconi rimarrà nelle sedi non ancora aperte o che?

    no perchè questi son problemi!!!!

    • Ti sei dimenticato i rifiuti ….. adesso la nostra – e sua 🙂 – città sarà ancora piena o li porterà via lo stesso?

      • Chissà se porterà ancora le coperte ai barboni…. e si farà fotografare – disinteressatamente – mentre ne tiene in mano una (di coperta, si intende)!

        • per me oltre che le coperte può portare anche materassi ai senzatetto, in caso di neve può fare Mr. Spazzaneve come Homer Simpson (e può farlo anche il resto dell’anno, a dire il vero… se proprio ci tiene), i rifiuti suppongo non servirà più (i pasticci del comune si dovrebbero risolvere) a meno che non voglia sostituirsi ad econord e svolgere gratuitamente il servizio, può anche raccogliere giocattoli e fare tornei di Magic se dovessero portargli anche delle carte… però mi sfugge una cosa: ma per la politica in Saronno cosa avrebbe fatto?
          perchè è innegabile che muove critiche fondate al pdl cittadino.
          ma lui cosa propone oltre a sedi e mostre pro-berlusconi?

          io mica l’ho capito.

          poi, un consiglio spassionato: ma vi state accorgendo a quali livelli di ridicolo state giungendo?
          perchè, così, tra una riga e l’altra ve lo scrivo… nel caso non ve ne foste accorti eh 🙂

  6. Io sto con Luciano Sirighini Garagani. È l’unico che si sbatte su temi seri sul territorio di noi saronnesi ed è vicino alla gente. Fossero tutti così i politici vivremo in un paese migliore.

  7. Giuseppe Anselmo..grave cosa? Essere militanti di un gruppo interno al PDL non vuol dire per forza essere iscritti.. Ma se vedo questo come grave ti confermo che Silighini era iscritto fino al 2011 ed in data 26 diembre online ha effettuato quelle del 2012 ed in data 7 gennaio quella del 2013 e se vogliamo dirla tutta nel 2013 non risulta iscritta Lara Comi. Ma con il metodo carta di credito gli addebiti arrivano in ritardo.mistero chiarito ma ciò non toglie la gravità della mossa di Lara Comi

    • AHI AHI AHI che toppata hai fattoooo: solo il coordinatore e il suo vice vicario , a tutela della privacy può accedere al data base : ogni iscritto lo sa bene .Quindi confermi che non sei iscritto come non lo è neppure Anselmo visto che si pone il problema …. ahi ahi ahi

      • sono iscritto da quando avevo 16 anni (ai tempi forza italia). Il “dubbio” nasce dalla risposta di lara, infatti…come ho scritto attendo controverifiche…ps…da dirigente nazionale di GI ed SPL, posso chiedere verifica 😀

  8. @Marco sarebbe opportuno sapere che Comi a 20 anni, era coordinatore regionale dei giovani di Forza Italia …e tu dov’eri ?

  9. Beh..Silighini a 18 anni è stato tra i fondatori di Forza Italia in Liguria!! A 19 è stato il più giovane presidente di Club eletto in Italia, a 20 è stato nominato vice coordinatore del collegio 6 Liguria per la Camera dei Deputati,sempre a 20 ha vinto il congresso dei giovani di Genova e a 21 il congresso del partito nel ponente genovese…vado avanti?

    • Silighini ha personalismi da vendere : è di Promotori della libertà e… di parole tante ma di fatti nessuno ; aggiungo che lui stesso ha consegnato al Sen Mantovani la sua candidatura “Ho consegnato tutte le firme certificate dal notaio al coordinatore regionale del PdL in Lombardia Mario Mantovani e sono in attesa della decisione del partito. http://ilsaronno.it/?p=4699” Quindi perché tira in ballo COMI?

    • Paolo o Luciano . Diciamo che sei vecchiotto , ma nonostante tutta l’esperienza che dici d’essere a ” 20 anni nominato vice coordinatore del collegio 6 Liguria per la Camera dei Deputati!!!!!!!!!” Credo che di politica ne mastichi davvero poca

  10. Sono un ex attivista di Forza Italia Saronno e visto la fine meschina che ha fatto il nostro partito grazie ai personalismi alle invidie non posso che auspicare un ritorno alle origini… Che sia Silighini Garagnani o chi per esso basta che rispolveri ed attui i valori fondanti del 1994.

    • @Augusto essere un ex attivista di Forza Italia Saronno significa che tu stesso sei stato all’interno o spettatore , a suo tempo ” di personalismi invidie ..” Come puoi auspicare un ritorno alle origini? Che hai fatto da ATTIVISTA per il partito , in tale situazione di conflitti ?
      Berlusconi nel bene o nel male sta facendo altro nel partito , non te ne sei accorto ?

  11. Noi faremo tornare il PDL allo spirito di Forza Italia del 1994. Non scapperemo dopo le lezioni e nemmeno ora che Lara Comi ha “boicottato” la candidatura del nostro Presidente. Silighini è stato chiaro: obbiettivo rilanciare il PDL a Saronno. Non cercava un seggio ma un modo per aiutare la nostra gente. Non cerca “lo stipendio statale” come ha detto, non ne ha bisogno

    • Bene , visto che hai buttato questa accusa, dimostrala …. con i fatti !!!! …. incomincia a rilanciare I Promotori che nessuno sa chi sono … …. …. fai almeno quello o non lo sai fare …

    • 1-“Noi faremo tornare il PDL allo spirito di Forza Italia del 1994″……, Berlusconi è andato oltre
      2-“Silighini Non cercava un seggio ma un modo per aiutare la nostra gente: cercava solo un a poltrona ….l’aiuto se si è in grado lo si può dare sempre
      ..3- Non cerca “lo stipendio statale” non ne ha bisogno: QUESTO E’ IL MASSIMO CHE POTEVI DIRE ..UNA PERLA di SAGGEZZA

  12. Cari amici, allora innanzi tutto rispondo a chi scrive Luciano/Paolo. io al contrario di molti di voi come vedete mi firmo con nome, contatto mail e anche telefono visibile sul sito delle primarie, quindi facili ironie meglio evitarle. Ho un nome ed un cognome. Sul tesseramento i coordinatori possono guardare i database e verificare i nomi degli iscritti senza svelare pubblicamente dati sensibili su quando uno è stato iscritto o meno. Se Silighini fosse stato iscritto fino al 2010 lei comunque non poteva renderla pubblico. Per il resto come Silighini ha detto lui è iscritto e ha mostrato anche la tessera ai gironali, ma ribadisco che essere iscritti per fare militanza con gruppi interni al PDL non è necessario, come non lo era per candidarsi alle Primarie visto che oltre a Silighini vi erano altre persone, ma non fermiamoci a discorsi sterili su tesseramenti, parliamo di base e la base ha espresso con quasi 18mila voti un candidato ed era Silighini. la Comi ha nascosto questo al Regionale. Silighini ha seguito il regolamento e ha presentato la candidatura a Lara Comi e per conoscenza a Mario Mantovani ma il rgolmanete vuole che siano le assemblee regionali a portare i nomi della propria provincia, come dice Comi “tra militanti e iscritti” e da li il regionale tiene in considerazione questo. Quindi il problema è grave, molto grave. Se per voi Comi ha fatto bene siamo felici per voi, per noi e molti altri è stato un comportamento grave

    • Rivolgersi a Luciano /Paolo , per te è forse una discriminante ?
      Significa che non sei in fondo in perfetta sintonia con quanto esprime il tuo “assistito” ?
      Dati sensibili sono ben altri : anche in merito a questo sei fuori tema … ahi ahi mostrare una tessera ai giornali e non nelle sedi opportune !!!!!!!!!! Questa si che è politica di alto profilo 🙂

      Nel frattempo chiedo :
      SILIGHINI HA VOTATO AL CONGRESSO COORDINAMENTO PROVINCIALE ???

      Attendo risposta !! GRAZIE

    • ” Silighini ha seguito il regolamento e ha presentato la candidatura a Lara Comi e per conoscenza a Mario MANTOVANI!!!! !!!!!
      Quindi ammetti che quanto ha dichiarato non è vero. Anch’io vorrei sarepere se ha votato x il Coordinamento .Grazie

    • Anch’ io voglio saperlo : SILIGHINI HA VOTATO AL CONGRESSO PROVINCIALE DI VARESE ?

  13. La cosa triste e’ che, in un Paese che ha bisogno di forze fresce e idee nuove nella politica, un giovane intraprendente e volenteroso come Silighini sia stato “fatto fuori” proprio da una giovane. Se anche i giovani ricorrono a trucchetti ed imbrogli per contendersi le poltrone, come i loro predecessori anziani, come possiamo avere fiducia in loro ???? Una volta eletti coltiveranno il loro orticello, non faranno sicuramente il nostro bene. Solidarieta’ al Sig. Silighini, tenga duro!!!!

    • Certo che se questo è la politica del giovane ” intraprendente e volenteroso” per esposizione mediatica C’è DA PREOCCUPARSI si Si è fatto fuori da solo ostentando una propria candidatura e per l’esclusione ne addossa la responsabilità ad altri come si può aver fiducia ???? ” Una volta eletti coltiveranno il loro orticello, non faranno sicuramente il nostro bene” hai ragione . Infatti Comi sta riportando lavoro in Italia , ha fatto legge sulla standardizzazione , premiata x MERITI …. si può continuare …

    • che tristezza : forze fresche idee nuove = autocandidatura , media a goi go con “bellezza” al seguito, ……. il resto VUOTO ASSOLUTO

  14. 17000 firme in 5 giorni e neanche una foto di un gazebo affollato? Sinceramente rimango e rimaniamo tutti un pò perplessi!!
    Perché queste 17000 persone(anzi forse di più considerando le altre 10000 firme) non si rivoltano per difendere il proprio candidato? Considerando il fatto che sono stati pubblicati articoli su qualsiasi azione/mostra e via dicendo é possibile che non ci sia neanche una foto di una fila di persone pronte a firmare, di un gazebo politico o di qualsiasi vera attività sul territorio?? Piantiamola con le pagliacciate Saronno e l’Italia hanno bisogno di altro!!

  15. Io ho firmato al Gazebo di castellanza e ho visto le foto del Notaio al momento della presentazione delle firme. vergogna a chi mette in dubbio un documento autenticato da un notaio!!!! Noi dobbiamos cendere in piazza contro il partito secondo voi? così aiutiamo i comunisti? no!! Noi seguiamo Silighini e abbiamo fatto un esposto al partito. Comi ha nascosto la candidatura e questo quel che conta. Sara

    • @Sara hai visto ” le foto del Notaio al momento della presentazione delle firme. vergogna !!!!! lo dici tu stessa …come darti torto

  16. Quante contraddizioni… nell’articolo http://ilsaronno.it/?p=4699 Silighini afferma: “Ho consegnato tutte le firme certificate dal notaio al coordinatore regionale del PdL in Lombardia Mario Mantovani..”
    poi Lei, Paolo, in questo commento del 8/01/2013 at 10:06 am afferma:”Silighini ha seguito il regolamento e ha presentato la candidatura a Lara Comi e per conoscenza a Mario Mantovani”… forse è meglio che vi sentiate e concordiate prima la versione.. 😉

  17. John ti spiego come funziona: Silighini presenta a Comi la candidatura, Comi la da al regionale ed il regionale le porta al nazionale.E per conoscenza volendo si da già anche al regionale e così abbiamo fatto noi. Detto a Mantovani al quale abbiamo consegnato tutto per conoscenza ma presentata alla Comi che ha ricevuto e detto “CERTO” dopo che le è stato chiesto un supporto e tutto provato via sms.. Ma ora basta spiegare. Pensate ciò che volete, la realtà è evidente

    • Esatto basta spiegare stai dando delle info una diversa dall’altra …rileggi i post e stampa

  18. Dalle parole ai fatti: il settore adesioni di Roma conferma che Silinghini non è’ iscritto al PdL ( ha aderito al partito sono Nell’ anno 2009-2010). Ora chieda scusa allle persone che lavorano tutti i giorni, con puntualità e correttezza, nel coordinamento provinciale!!!!

Comments are closed.