Cecilia CavaterraSARONNO – C’è anche l’assessore alle Culture della Giunta Porro, Cecilia Cavaterra esponente della lista civica [email protected], tra i candidati in provincia di Varese della lista Ambrosoli per il consiglio comunale lombardo.

Il programma elettorale, che vede Umberto Ambrosoli candidato Presidente della Regione, verrà presentato ai cittadini di Varese in un’assemblea pubblica alla quale seguiranno analoghe iniziative in altri paesi della Provincia.
La lista, seguendo l’ordine disposto sulla scheda elettorale, è composta da sette candidati: Andrea Calori, Cecilia Cavaterra, Valter Andreazza, Francesca Rigano, Ezio Bianchi, Angela Maria Melodia, Franz Foti.

“Ho deciso di mettere a disposizione la mia esperienza in campo amministrativo e le mie competenze professionali al servizio del patto civico per Ambrosoli – spiega l’assessore – perché ritengo sia il candidato migliore per guidare la Lombardia del futuro e per la profonda onestà che traspare dalla sua vita, dalla sua professione e dalle scelte operate nella costruzione di questo progetto. Mai come in questo momento è  importante che i cittadini riacquistino fiducia nelle istituzioni e nei politici che li rappresentano.La scelta di Ambrosoli di non essere sostenuto solo dai partiti ma anche dalla società civile e dalle liste civiche valorizza l’impegno profuso da tanti cittadini per la comunità in cui vivono”.

Ecco le note biografiche di tutti i candidati:
Andrea Calori, 46 anni, architetto e dottore di ricerca in pianificazione territoriale e ambientale, lavora su politiche di sviluppo sostenibile progettate insieme agli abitanti. Attivo nel volontariato locale collabora con diverse istituzioni europee e agenzie delle Nazioni Unite.
Cecilia Cavaterra: Ricercatore Universitario di Analisi Matematica presso l’università Statale di Milano. E’ attualmente Assessore ai giovani, formazione, culture, sport e pari opportunità del Comune di Saronno, città dove risiede.
Valter Andreazza: da oltre vent’anni professionalmente impegnato nella tutela e promozione delle Imprese Artigiane. Assessore del Comune di Castellanza dal 1995 al 1999 e successivamente fino al 2005  Presidente della Castellanza Servizi, società che dal 1996 offre servizi ai comuni della Valle Olona.
Francesca Rigano, avvocato civilista da quindici anni, vive a Varese, presidente del comitato pari opportunità presso l’ordine degli avvocati di Varese. Ha militato nell’associazione scoutistica Agesci. Da settembre è presidente dell’associazione sportiva il Cavedio.
Ezio Bianchi, presidente dell’Auser di Varese, già educatore presso l’Istituto Sacra famiglia di Cocquio Trevisago, ha fondato l’ufficio Handicap della CGIL e cofondatore dell’ex Consulta Provinciale per i problemi della disabilità.
Angela Melodia, 33 anni, è Responsabile dei Progetti in Africa per l’Organizzazione Non Governativa ACRA. E’ cresciuta partecipando alle attività di diverse associazioni di volontariato fra cui gli scout.
Franz Foti, giornalista, docente di Comunicazione Pubblica e Istituzionale, Università dell’Insubria, collaboratore del Corriere della Sera (1999/2007), autore del volume “Politica senza classe”. In corso di stampa “Il crepuscolo del ceto medio”, prefazione di Giuseppe De Rita.

18012012