rienzo azziSARONNO – Si va delineando lo “schieramento di partenza” in vista delle elezioni di febbraio ed il Pdl sta in queste ore compiendo le proprie scelte finali.

Per quanto riguarda il coordinamento provinciale, la “base” sostiene per il Senato il saronnese Rienzo Azzi, dentista e consigliere regionale uscente, che ha ricevuta la “benedizione” anche di Lara Comi, coordinatore Pdl per la provincia di Varese:”Nel Saronnese è il numero 1, vorremmo vederlo in una buona posizione nella lista, così che possa venire eletto, anche se la scelta finale spetta a Roma”.

Per la Camera dei deputati si fa il nome, ufficioso, della stessa Lara Comi, che sarebbe ben vista da molti esponenti locali del Pdl. Un posto ci dovrebbe essere anche per Luciano Silighini Garagnani, saronnese presidente lombardo dei Promotori della libertà. Complessivamente il Pdl nella circoscrizione Lombardia 2 dovrebbe aggiudicarsi sette o otto posti e quindi la posizione in lista appare determinante per l’eventuale nomina a deputato: domani, lunedì, i responsi conclusivi e definitivi.

Infine, la Regione Lombardia: il Pdl locale punta su una giovane, e sostiene Chiara Favaloro di Caronno Pertusella.

20/01/13

1 commento

  1. Sarebbe un’ottima scelta quella di candidare Rienzo Azzi al Senato.
    Conosco Azzi da anni, per la precisione dal ’94.
    E’ una delle poche persone che mi sentirei di consigliare pubblicamente di votare.
    Attendo conferme di queste voci, sperando che siano fondate e che l’eventuale candidatura lo porti nei primi posti del listino.

    Carlo A. Mazzola

Comments are closed.