in piedi, silvano garbelliGERENZANO – “Solidarietà umana per gli arrestati, ed anche per chi – e sono tanti – si impegna nel volontariato e che nulla ha a che vedere con vicende di questo genere”: questo il primo commento dell’ex sindaco Silvano Garbelli, della Lega Nord, alla notizia degli arresti avvenuti in paese, per la vicenda delle gare d’appalto per il noleggio auto in Lombardia.

“Non posso che auspicare che gli indagati sappiano chiarire la loro posizione”. Considerato che vengono tutti dall’area Cl-Cdo, da parte dell’ex sindaco un appello “a non generalizzare. A ricordare che il mondo di Cl, del quale non appartengono e che comunque stimo, anche a Gerenzano è pieno di persone che si fanno in quattro nel sociale e che genuinamente credono ai valori cristiani“.

23/01/13