luciano silighini SARONNO – “Meglio un Telos efficiente che un’Amministrazione inconcludente” conclude così Luciano Silighini Garagnani il suo intervento in merito alle occupazioni abusive in corso in città.
L’intervento il presidente del gruppo Lombardia dei Promotori delle Libertà arriva il giorno dopo l’amarcord dei ragazzi del centro sociale nell’anniversario dello sgombero dello stabile di via Concordia.

Forte la presa di posizione di Silighini che sostiene che “la gestione dei ragazzi del Telos sia migliore di quella del sindaco Porro”.

Ecco il testo integrale

“L’edificio di Via Concordia abbandonato da anni è la risposta peggiore che le istituzioni potevano dare dopo aver sgombrato i locali occupati dai ragazzi del centro sociale del Telos.
Ho trovato molto utile l’iniziativa dei giovani del centro sociale che hanno mostrato con volantini sparsi per la città, le foto di alcuni edifici sfitti e abbandonati a Saronno.

Nel processo del bene assoluto per la città, credo che ascoltare ciò che questi ragazzi hanno da dire sia doveroso, visto che racchiudono intorno a loro una moltitudine di giovani. Molti di loro chiedono solo che le istituzioni siano sensibili verso la carenza di centri di aggregazione giovanile,del problema casa e se, come loro giustamente sottolineano, confrontiamo le foto della stessa Via Concordia occupata da loro e quelle dove ora si vedono solo topi ed abbandono, direi che per la città sarebbe molto meglio che venisse affidata a loro in via gratuita incaricandoli del recupero e manutenzione, visto che l’amministrazione sia li che altrove dimostra non curanza.

La situazione giusta e utile per il territorio è che quando si hanno progetti validi, le istituzioni vengano incontro ai cittadini supportandoli ed aiutandoli. Se un gruppo di giovani di desta o di sinistra, chiedono regolarmente uno spazio per svolgere attività sociale, musica, cultura, o semplicemente ludica e riescono perfino ad individuare uno spazio sfitto o in disuso, io glielo affiderei tranquillamente. In questo modo non ci sarebbero occupazioni abusive, ma una semplice locazione gratuita. Il tutto ovvio percorrendo una semplice via legale come la richiesta alle autorità e sempre e comunque isolando frange provocatorie e violente. Da una parte e dall’altra.

Spero che il Sindaco e le istituzioni vedendo l’esempio di Via Concordia ne prendano esempio. So che al Telos vengono tenuti convegni, cineforum, perfino una palestra gratuita per i ragazzi. Tutte intuizioni utili come la raccolta fotografica degli edifici sfitti. Fare battaglie ideologiche non porta frutti utili per nessuno. Ben venga un Telos efficiente, piuttosto che un’amministrazione che lascia cadere a pezzi edifici utili per i cittadini”

260113

8 Commenti

  1. Affidare edifici? Sono di proprieta’ privata e il comune non puo’ affidare alcunche’ne’ via concordia ne’ via milano. silighini compri lei un edificio e metta in pratica i suoi buoni propositi.
    Cordialita’
    Sg

    • Di nuovo in cerca di pubblicità, ma ancora una volta nel modo peggiore . Non è accettabile che si incentivino le occupazioni abusive fatte da giovani non per necessità ma per ideologia politica. Mi pare questo un’ottimo esempio !!!!!! Lavorare , studiare , pagare l’affitto, rispetto per la proprietà altrui , rispetto per il codice civile, rispetto per chi è in graduatoria per assegnazione ….. NO eh …. Concordo con Simone: acquisti un edificio e faccia opere di bene….

  2. questo “nuovo” personaggio si rifa ad una parte politica per cui la proprietà privata è sacra (Lara Comi che urlava sgombero sgombero assieme all’ex Sindaco che chiedeva il rispetto del mio è mio non ce li ricordiamo??)): in altri paesi (non comunisti) tali proprietà sarebbero state confiscate in quanto la proprietà non è in grado di mantenerli-…tant’è da noi è diverso e infatti vediamo il dissesto generalizzato e la mafia che impazza.

  3. a leggere queste cose mi chiedo ‘ma la neve dov’è?’.
    sento la sua mancanza.
    specie perchè teneva impegnate alcune persone evitando così certe uscite.

  4. Immagino la gioia del nostro buon sindaco Luciano Porro, oltre che quella del bravo consigliere Simone Galli.

    Se questo è il modo di fare opposizione… l’attuale maggioranza sarà riconfermata a furor di popolo!

    E i primi a rivotarla saranno proprio gli elettori tradizionalmente di centro-destra.

    Carlo A. Mazzola, detto il “Cassandro”

  5. Intervento giusto!! Non conta il partito ma le idee e se Telos fa bene giusto che abbia spazi. Silighini non sponsorizza l’occupazione ma chiede siano inquadrati in una locazione gratuita Perché se fanno cose non violente hanno diritto di fare cose sociali utili

    • Cesare, che lei sappia TeloS è configurato in associazione, esattamente come fanno tutti?

  6. Silighini sei il mio idolo, ma forse questa volta l’hai detta un pò male…

Comments are closed.