ritardi trenord (1)SARONNO – “Più sicurezza sui treni, si può!” La proposta per l’installazione di telecamere sui convogli di Trenord viene da Luciano Silighini Garagnani, saronnese presidente dei Promotori della libertà del Pdl.

“L’aggressione avvenuta il 28 gennaio sul convoglio di Trenord alla stazione di “Saronno sud” non è altro che la controprova di quello che da tempo denunciamo – dice Silighini Garagnani – C’è poca sicurezza nelle vetture. Questa volta si trattava solo di un telefonino, ma poteva essere anche un’aggressione di altro genere. Nel 2010 chiesi polizia privata nelle stazioni e postazioni di polizia urbana. Ora l’abbiamo ma non basta. I treni, come ho denunciato in questi giorni, sono preda di “micro-criminali” che giocano sulla paura dei cittadini. Da parte mia c’è la piena solidarietà alla 17enne aggredita, in casi simili al suo la cosa migliore è attivare l’opzione “trova Iphone” sul proprio cellulare in modo da localizzarlo facilmente”.

mostra silvio berlusconi Luciano Silighini (5)

A livello sociale e politico, continua Silighini,”torno a chiedere ciò che ho presentato in un esposto consegnato alla direzione ferroviaria e alla Regione Lombardia. I treni in molti Paesi europei hanno micro telecamere poste nei vagoni collegati alle centrali di polizia. Non hanno nessun costo verso Trenord o Trenitalia perché alcune ditte,ed in Italia sono ben 4, forniscono impianti di video sorveglianza gratuita in cambio di postazioni pubblicitarie. Esattamente come in Spagna i pannelli coperti antipioggia alle fermate dei bus vengono regalati ai Comuni da ditte che chiedono in cambio postazioni pubblicitarie. Nessuna spesa aggiuntiva a carico degli enti che devono solo affiancare le entrate pubblicitarie a spazi gratuiti dati a queste aziende. In cambio si ha maggior sicurezza per gli utenti. Stesso discorso per le stazioni. Telecamere di sorveglianza gratuite. Basta solo che le istituzioni si documentino. Prima di tutto bisogna rispondere agli utenti e ai cittadini che chiedono sicurezza e tutela”.

01/02/13

1 commento

  1. BASTA BASTA BASTA Silighini.
    P.S. sui treni più moderni ci sono già le telecamere.
    BASTA

Comments are closed.