paladozio saronnoMONCALIERI – Il girone di ritorno per Saronno inizia esattamente come è finito il girone di andata: gli amaretti incassano una sonora sconfitta per 3-0 nello scontro diretto contro la PMT Torino, che aggancia gli amaretti al terzultimo posto in classifica in piena lotta “salvezza”.

 Saja può contare su tutti i suoi effettivi, con Monni e Tascone recuperati al 100 per cento e subito schierati nel sestetto titolare. La Pmt risponde con la formazione dell’andata con l’unica novità del giovane libero Prato schierato al posto di Pontarollo.

 Che i torinesi vogliano far valere il fattore campo lo si intravede sin dalle prime battute: 4-2, 8-4 con Saronno che si trova subito ad inseguire. La ricezione degli amaretti traballa ed il cambio palla di conseguenza è poco efficace, Torino allunga (16-11).

A nulla valgono i tentativi di Ballerio e Buratti perché i piemontesi sono ormai lanciati e chiudono in scioltezza il set sul 25-20.

Nel secondo set Monni e compagni abbozzano una reazione che permette a Saronno di giocare punto a punto per tutta la prima parte (4-4 con Pizzolon, 9-9 con un muro di Tascone, 12-12 con Ballerio). Sul 14-14 è un turno di battuta di Alloatti a spezzare l’equilibrio (18-14) e Saronno è di nuovo sotto.

Saja tenta il doppio cambio Chiofalo/Zaccone per Pizzolon/Pazzoni, ma non serve a nulla perché Torino vola sul 21-16.

Sul turno di battuta di Pizzolon gli amaretti accennano ad una reazione (22-20) subito vanificata dall’ottimo cambio palla di Serini (23-20) ed anche il secondo set va ai piemontesi (25-22).

 Nel terzo set Tascone e compagni mettono in campo l’orgoglio ed una buona correlazione muro-difesa porta gli amaretti avanti (4-6 con 3 muri di Tascone, 6-8 con Buratti, 8-10 con un attacco di Monni). Qui di fatto termina la partita dei varesini che incassano un dirompente parziale di 6-1 trovandosi sotto 14-11. Coach Saja le prova tutte inserendo prima Cecchini per Tascone, poi Sall per Monni ed infine Zaccone per Pizzolon, ma ormai Saronno è al tappeto e soccombe con un netto 25-17.

 E’ grande la delusione a fine gara del team manager, Davide Bagatin:”E’ difficile commentare una gara come questa di fatto non giocata; ora è necessario fermarsi a riflettere seriamente su quanto è nelle nostre possibilità come società per provare a rimettere in piedi una stagione al momento poco soddisfacente dal punto di vista dei risultati”.

PMT PALLAVOLO TORINO – PALLAVOLO SARONNO 3-0 (25-20, 25-22, 25-17)

PMT Pallavolo Torino: Alloatti, Bernardi, Lella, Tallia, Rajmondo, Serini, Prato (L), Viglione, Ferrero, Giraudo, Sordello, Massarella, Pontarollo (L2). Allenatori: Balestra, Ravera.

Pallavolo Saronno: Pazzoni 1, Pizzolon 7, Tascone 7, Buratti 11, Monni 10, Ballerio 11, Giacomelli (L), Chiofalo, Cecchini, Zaccone, Sall, n.e. Monti (L2). Allenatori: Saja Stefano, Debbi Paolo.

04/02/13