Manzi CARONNO PERTUSELLA – L’imprenditore antiracket Frediano Manzi, titolare di un deposito di fiori a Caronno Pertusella, si è dato fuoco: il terribile episodio è accaduto questa sera davanti alla sede Rai di corso Sempione a Milano.

Erano da poco passate le 20,30 quando l’uomo si è cosparso di liquido infiammabile, nel suo furgone, ed ha appiccato le fiamme: è stato soccorso da un conducente di un mezzo pubblico dell’Atm, che l’ha estratto dal veicolo. Una passante l’ha sentito urlare all’interno del furgone avvolto dalle fiamme.

Attualmente è ricoverato in gravi condizioni al Niguarda, determinante l’intervento del conducente Atm senza il quale difficilmente l’imprenditore si sarebbe salvato.

Seguono aggiornamenti

(Foto da www.forzanuova.it)
05022013