SARONNO “Chiediamo alla vecchia politica di fare silenzio. Basta chiacchiere è ora di Fare”. Così gli attivisti di Fare per fermare il declino hanno iniziato il loro flashmob in piazza Libertà oggi pomeriggio alle 17.

Ventidue saronnesi, giovani, commercianti e attivisti del partito si sono posizionati davanti al palco indossando magliette bianche con un mano che chiedeva di fare silenzio mentre una tromba suonava proprio il silenzio. alla fine tutti gli attivisti si sono girati scoprendo il logo di Fare per Fermare il declino.

Ecco il video della performance

Il flashmob ha concluso un intenso pomeriggio che si è aperto con il concerto di un gruppo saronnese seguito dall’intervento di Michele Boldrin uno dei fondatori del movimento che ha poi chiamato sul palco i candidati a regionali e politiche.

09022013