lara comiSARONNO – “Il sindaco Luciano Porro usa due pesi e due misure. Da una parte stanga i cittadini onesti che rispettano la legge, aumentandogli le tasse, e dall’altra non fa nulla con i furbi che la violano occupando abusivamente”: lo afferma il coordinatore provinciale del Pdl, Lara Comi.

“Oggi Porro cerca di minimizzare – spiega Comi – ma la realtà è che continua a colpire categorie produttive già in ginocchio per la crisi e che al contrario dovrebbero essere aiutate. Dunque trasmette pessimi segnali. Gli stessi cattivi segnali che ha lanciato in tema di legalità, mi riferisco alle occupazioni abusive, dove a oggi continua a essere latitante. Si preoccupi di dare risposte che non sono ancora arrivate e che la cittadinanza chiede”.

marco franchi

“Abbassare le tasse si può – aggiunge Marco Franchi, consigliere con delega al Commercio a Gerenzano e militante Pdl a Saronno – Grazie a una mia proposta, a Gerenzano abbiamo ridotto la Tosap del 80 per cento mentre Porro l’ha aumentata del 30 per cento a carico dei commercianti sia fissi sia ambulanti. Questi sono i numeri. Gli ambulanti hanno ragione a protestare in corteo”.

13/02/12