polizia locale saronnoCARONNO PERTUSELLA – Dopo un incidente stradale aveva denunciato per violenza ed abuso di potere uno dei vigili urbani, l’ufficiale Domenico Laddaga, giunto sul posto per rilevare il sinistro: un 70enne, abitante nella zona, e sui nipote 40enne che aveva sostenuto la sua fantasiosa versione erano stati controquerelati dall’agente per calunnia ed ora sono stati condannati ad 11 mesi di reclusione, con pena sospesa.

Si è concluso così, dopo l’archiviazione della posizione di Laddaga, la vicenda scaturita a seguito di un banale incidente avvenuto a Caronno Pertusella nella primavera del 2011.

17/02/13