RAMELLA ERNESTINO - ALLENATORECARONNO PERTUSELLA – Il pari col Seregno soddisfa, a metà, il nuovo allenatore della Caronnese, Ernestino Ramella, che pensa già alla trasferta di domenica prossima in Alto Adige.

“Abbiamo qualche problema a livello mentale – ha spiegato il tecnico nell’intervista rilasciata a Silvia Galli – dopo un girone di andata ai vertici la squadra si trova ad inseguire. Bisogna liberarsi la mente per tornare come prima. Contro i brianzoli gli episodi ci hanno penalizzato, ma le occasioni sono state reciproche, per quel che ci riguarda abbiamo sofferto ripartenze e rapidità degli avversari”.

Ora la Caronnese si appresta ad andara a Brunico per vedersela contro il Saint Georgen:”Personalmente ho allenato in tutte le catrgorie, dalla serie A del Messico a tutte quelle italiane e so benissimo che le partite veramente difficili sono proprio quelle contro chi, come gli altoatesini, si devono salvare. Metteranno tutto sull’agonismo e noi soffriamo chi la mette sull’agonismo!”

210213