SARONNO – Ansiosi di votare i saronnesi si sono trovati a fare i conti con piccole e grandi dimenticanze. Fin dall’apertura del Municipio, infatti, decine di cittadini si sono messi in coda per ritirare il duplicato del certificato elettorale o le etichette per aggiornare la residenza. Nonostante le code costanti di una ventina di persone nessuno a demorso e tutti hanno atteso il proprio turno per ritirare la scheda e poter andare a votare.