tchoukballSARONNO – “Solo” un terzo posto per la truppa del Saronno Castor impegnato nella coppa dei campioni di tchoukball a Leeds, in Inghilterra.

I saronnesi, campioni in carica, si sono infatti dovuti accontentare della “finalina”, quella per il terzo e quarto posto che è andata in scena nel fine settimana e che è stata interamente nel segno del tricolore: i Castor, infatti, se la sono dovuta vedere con il Rovello Sgavisc; match tiratissimo e che si è concluso con un piccolissimo margine a favore dei Castor, 54-52.

Inglesi completamente esclusi dal podio, la finalissima ha invece visto opposti gli “inventori” del tchoukball, gli svizzeri, i questo caso rappresentati dagli Chambesy Panthers, che hanno però perso 54-50 con gli austriaci del RuckTchouk Traiskirchen.

In semifinale, proprio gli austriaci avevano eliminato Rovello (57-51) mentre gli elvetici avevano avuto la meglio sui saronnesi, con un risicatissimo 56-55.

Di fatto confermasto l’esito dei gironi preliminari, nei quali si erano appunto imposti svizzeri ed austriaci, con alle spalle le due squadre italiane.

270213