roberto saviUBOLDO – “Ogni domenica sono possibili le sorprese, ci sono molte squadre che possono ambire ai playoff”: a parlare è Roberto Savi, lunga carriera da calciatore professionista ed ora al timone della Uboldese, terza forza del campionato di Promozione.

“Le insidie sono tante, dal valote delle squadre, ai campi difficili come quello di Leggiuno in pessime condizioni dove è sempre dura fare risultato. Ogni domenica, ne mancano ancora undici per completare la regular season, bisognarà senz’altro lottare” rimarca il mister.

E l’Uboldese?”Siamo in alto, speriamo di restarci sino alla fine” taglia corto Savi.

D.D.

280213