autovelox polizia locale saronno (1)CISLAGO – Assoluzione per il titolare di uno struttura per il ricovero dei cavalli, alla estrema periferia di Cislago: era stato accusato di abuso edilizio ma al processo appena conclusosi al tribunale di Saronno è emerso che le opere era precedenti , e di molto, alla data del suo acquisto del complesso ippico.

Nel 2009 era stata la polizia locale a contestare al cislaghese la realizzazione di alcune tettoie, che non sarebbero state conformi ai progetti presentati a suo tempo in Comune. L’avvocato difensore, Fabio Liotta, ha non solo dimostrato che l’imputato aveva acquistato l’area in tempi ampiamente successivi alla costruzione dei manufatti ma anche che per quelle opere era stata presentata richiesta in Municipio nel 2003, con sanatoria nel 2006.

020313