loano rari nantes fisdir (1) SARONNO – Si è conclusa domenica 24 febbraio a Loano (SV) la terza edizione del campionato italiano Fisdir di nuoto in vasca corta alla quale hanno partecipato complessivamente 220 atleti provenienti da tutta Italia ottenendo in alcuni casi risultati di livello internazionale.

In rappresentanza di Rari Nantes Saronno, accompagnati dal tecnico Alessandro Fontanari sono scese in acqua le ormai esperte e pluri-medagliate Chiara Franza e Noemi Giudici, con loro quest’anno ha fatto l’esordio in un evento di carattere nazionale Luigi De Luca il quale ha dimostrato di avere ampi margini di miglioramento mancando l’accesso alle finali per poco.
Ottimi i risultati ottenuti dai tre atleti di Rari Nantes che tornano da Loano con un totale di 5 medaglie al collo, frutto di una minuziosa e curata preparazione tecnica coordinata dal Responsabile Tecnico Leonardo Sanesi coadiuvato dagli allenatori Andrea Clerici,Elena Tescola e Marco ferrario nel lavoro quotidiano in vasca.

Merita una citazione particolare la prestazione superlativa di Chiara Franza che torna da Loano con tre medaglie d’oro e tre record europei juniores, la giovane età (13 anni) e la continuità dei risultati ottenuti confermano che Chiara nei prossimi anni, potrà avere un ruolo da sicura protagonista nel panorama internazionale del nuoto FISDIR – DSISO.

Noemi Giudici, si conferma come la migliore interprete della farfalla dietro la campionessa mondiale Maria Bresciani, infatti torna da Loano con due bellissime medaglie una d’argento dietro appunto alla Bresciani e una d’oro conquistata nella distanza più breve i 50mt.

Per Luigi De Luca, all’esordio in una competizione di livello nazionale, l’esperienza è stata davvero positiva,
le prestazioni ottenute lasciano intravedere ampi margini di miglioramento in un panorama, quello dei 50 stille libero e dorso maschile, molto competitivo, per poco comunque non è riuscito ad ottenere un posto in finale.

Questi in sintesi i risultati ottenuti dai tre atleti:
Chiara Franza (categoria Esordiente – 1999)
50 Stile libero tempo 45”04 medaglia d’oro e record europeo juniores DSISO (precedente 47”77)
50 dorso tempo 51”17 medaglia d’oro e record europeo juniores DSISO (precedente 51”49)
100 dorso tempo 1’49”88 medaglia d’oro e record europeo juniores DSISO (precedente 1’50”49)

Noemi Giudici (categoria juniores – 1993)
50 Stile libero tempo 51”30 6° posto
50 farfalla tempo 56”91 medaglia d’oro
100 dorso tempo 2’12”43 medaglia d’argento

Luigi De Luca (categoria juniores – 1994)
50 Stile libero tempo 49”54 11° posto
50 dorso tempo 58”07 10° posto