casetta acqua gerenzanoGERENZANO – Casette dell’acqua in arrivo a Gerenzano, anzi si tratta di veri e propri “bancomat dell’acqua“, modernissime apparecchiature alle quali ci si potrà approvvigionare, sia che si preferisca la “naturale”, sempre fresca, che quella con le bollicine.

Il progetto è stato varato dal Comune e non costerà un centesimo all’ente pubblico: a trovare collocazione in paese, già nel corso del mese, saranno due distributori automatici sul modello di quelli posti di recente in funzione nella vicina Carbonate.

Verranno posizionate nei pressi della stazione ferroviaria ed in piazza del mercato.

“I costi di gestione e manutenzione sono a carico dell’azienda privata proprietaria dei distributori – riepiloga il sindaco, Ivano Campi – Definiti i prezzi: 1 centesimo al litro la naturale, 5 cents la frizzante. Abbiamo siglato una convenzione per sei anni, con prezzi congelati. Le tessere per compiere i “prelievi” saranno presto a disposizione”.

L’obiettivo è di inaugurare gli impianti, che per il loro aspetto futuristico non passano di certo inosservati, entro fine marzo per la Giornata mondiale dell’acqua.

050313

1 commento

Comments are closed.