SARONNO – Colorate, vivaci, piene di energia ed originalità solo le mail art arrivate per gli studenti saronnesi dai colleghi di Vilnius in Lituania ed esposte lo scorso fine settimana al Mils, museo delle industrie e del lavoro saronnese.

Tutto è iniziato l’autunno scorso da un’idea di Giampaolo Terrone, ambasciatore italiano della Repubblica degli artisti di Uzupis che ha sede proprio a Vilnius. Terrone appassionato di mail art ha pensato di creare un nuovo legame tra scuole italiane e lituane con questa inedita forma d’espressione.

Con la collaborazione delle scuole saronnesi e di Uboldo, dell’Unicef e dell’Amministrazione comunale di Saronno si è concretizzato lo scambio. Prima di Natale i ragazzi saronnesi hanno spedito ai colleghi lituani le proprie buste decorate e nelle ultime settimane sono arrivate a scuola le risposte.

Nel fine settimana sono state esposte al Mils: le buste colorate e tutte uniche sono state appese con fili trasparente negli spazi dove si racconta il passato industriale di Saronno creando un inedito binomio.

Ecco un video in cui il regista Paolo Darra racconta l’evento