SARONNO – C’è chi era a casa, chi in coda in auto, chi al bar per l’aperitivo con gli amici quando la fumata bianca ha annunciato l’elezione del nuovo papa i saronnesi non si sono accontentati di aver saputo la notizia ma hanno subito deciso di condividerla con parenti ed amici sui social network.

I profili Facebook dei saronnesi si sono subito riempiti della storica frase Habemus papam comparsa su centinaia di bacheche facebook da quella della cofondatrice del Carnevale Cinzia Maestrali, Lorenzo Guzzetti sindaco di Uboldo a Fabio Paticella, noto esponente politico saronnese.

C’è chi come Francesco Banfi, uno dei volti più noti dell’oratorio di via Legnani, ha iniziato una vera e propria cronaca della diretta su Facebook e Twitter e chi come Alessandro Galli, ideatore di Rabici ed esponente di [email protected], si è lanciato in commenti più originali da “Dai, ditelo voi che non mi va di essere il primo… :)” a “Ah, che roba. C’è il nuovo papa e io ho la trasferta con la Repax, mi spiace un po’ non vederla in diretta, questa cosa. O uso SkyGO? :D”.

Non è mancata qualche piccola polemica come il tifoso dell’Fbc Saronno, Mamaow Mao, che ha stigmatizzato il fatto che le campane saronnesi abbiamo iniziato a suonare con un leggero ritardo.

13032013