Lara Comi saronnoSARONNO – “L’elezione del Cardinale Jorge Mario Bergoglio a Sommo Pontefice ha trasmesso momenti di profonda emozione in ognuno di noi, credenti e non credenti. Al nuovo papa rivolgo i migliori auguri per la grande missione”. Inizia così il commento inviato da Lara Comi nella serata dell’elezione papale.

E continua:”La scelta di Francesco I ha esaudito un mio desiderio. Nella newsletter numero 27 dello scorso febbraio, che invio mensilmente ai mie elettori, avevo scritto testualmente: “Mi piacerebbe che scegliesse un nome che nessuno finora dei 265 pontefici registrati dall’Annuario pontifico ha mai scelto. Vorrei che si chiamasse Francesco I in omaggio al patrono d’Italia. Anche questo darebbe un senso di un’epoca nuova. Un punto nodale – scrivevo – è la questione europea. Lo scenario della presenza dei cattolici nel mondo è profondamente mutato. Il baricentro della Chiesa cattolica non è più l’Europa, è l’America Latina e, nel prossimo futuro, l’Africa e l’Asia. ‘Il terzo millennio sarà dell’Asia’ disse a New Delhi Giovanni Paolo II”.

14032013