SARONNO – Da Bolzano a Napoli, passando da Bologna a Benevento sono davvero un spaccato del Belpaese i delegati dell’associazione nazionale giudici di pace che questo fine settimana si trovano a Saronno per una riunione del direttivo. A fare gli onori di casa è stato il giudice di pace Erminio Venuto, delegato per la Lombardia. I rappresentanti dell’associazione, una ventina, si sono ritrovati in tribunale nel pomeriggio di sabato per un primo incontro e poi domenica mattina per la conclusione dei lavoro.

A dare il benvenuto ai membri dell’associazione anche il sindaco Luciano Porro che proprio nelle ultime ore si è incontrato con il coordinatore dei giudici di pace saronnesi Erminio Venuto per affrontare il problema del trasferimento dell’ufficio a Busto Arsizio. In un intervento molto franco ed accorato il primo cittadino ha espresso ringraziamento al direttivo per aver scelto Saronnese e ribadito l’intenzione di portare avanti tutte le azioni necessarie per salvare il giudice di pace cittadino.