OLYMPUS DIGITAL CAMERASARONNO – “E’ la prima volta che alle giornate di primavera del Fai partecipa anche una bellezza saronnese, siamo fieri di questo risultato soprattutto perchè da l’opportunità a tutti di scoprire il valore di alcune opere che spesso sottovalutiamo”. Così il sindaco Luciano Porro ha presentato l’apertura, sabato 23 e domenica 24 marzo della sala consultazione della biblioteca civica “Oriana Fallaci” per mettere la visione delle tele del Legnanino.

A illustrare il valore delle opere saranno i ragazzi del liceo Legnani che si trasformeranno in “apprendisti ciceroni” proponendo visite guidate anche in inglese dalle 10 alle 17. Completa la proposta un concerto di musica barocca che si terra sabato e domenica al termine dei turni delle 14,30 e delle 17.

L’omaggio al Legnanino organizzato con il Fai prosegue ad Uboldo con l’apertura, con i medesimi orari, dell’oratorio di San Cosma e Damiano che all’interno ospita pregevoli affreschi dipinti da Stefano Maria Legnani detto, il Legnanino, quadrettati da Federico Bizozero. L’apertura del bene al pubblico nelle GFP permette di completare la conoscenza del lavoro artistico del Legnanino e poterne apprezzare il valore artistico. Anche in questo caso a fare da guidara saranno i ragazzi del Legnani.

Qui è disponibile l’elenco delle proposte Fai per il weekend in Lombardia con tutti i dettagli anche di quelle saronnesi e uboldesi