CARONNO PERTUSELLA – Partita decisamente sfortunata per i colori rossoblu, sotto una pioggia incessante. Fra Caronnese e Pontisola vincono infatti gli ospiti.

jacopo ravasi caronnese

Subito c’e’ un’occasione gol che scalda la tribuna rossoblu: al 1′ Guarino, su cross di Giudici e successiva spizzata di testa di Moreo, sfiora la traversa con un preciso tiro. Al 6′ De Spa subisce fallo in area ma l’arbitro Scarica di Castellammare di Stabia lascia correre. All’8′ Moreo in contropiede impegna dal limite Crescenti alla parata in tuffo. Al 21′ Traini e’ lesto a recuperare un dubbio fallo in area del numero uno rossoblu Ziglioli in uscita in tuffo. Dagli undici metri Salandra gonfia la rete: 0-1. Al 28′ su punizione Corno sfiora la traversa. La Caronnese dimostra buon possesso di palla e, nonostante il campo pesante e capace di deviare le traiettorie della palla, si rende pericolosa sottoporta fino al termine del primo tempo. Al 40′ su cross di Greco tocca a Guarino di testa sfiorare il palo. Al 43′ un veloce uno-due tra Moreo e Corno permette a quest’ultimo di andare al tiro quasi imbeccando il palo. Sul finale della prima frazione di gioco c’e’ un chiaro fallo da rigore su Guarino ma ancora una volta l’arbitro fa finta di nulla.

Siamo alla ripresa, tutta di marca caronnese. I rossoblu sono alla ricerca del gol che arriva alla mezz’ora: Ravasi, lanciato da Greco,  palla al piede galoppa in area, dribbla il portiere in uscita ed insacca il pareggio: 1-1. Al 40′ Greco su punizione pesca ancora Ravasi che di testa costringe Crescenti al miracolo. Al 41′ arriva la doccia fredda per la Caronnese con Risi che, complice un gran tiro dal limite, insacca l’1-2 finale.

Fabrizio Volontè

Caronnese-Ponte San Pietro Isola 1-2 (0-1)

CARONNESE (4-4-2): Ziglioli, Termine, Sandrin, Marietti, De Spa, Lombardi (15’st Ravasi), Giudici (27’st Dugo), Greco, Corno, Moreo, Guarino (15’st Corrado). A disposizione: Mandelli, Campisi, Lanini, Ferrè. All. Ramella.

PONTE S.PIETRO ISOLA (4-4-2): Crescenti, Caffi, Bottini, Bulla (33’st Rota), Vanoncini, Nicolosi, Risi, Stucchi, Salandra, Crotti, Traini (36’st Ruggeri). A disposizione: Natali, Mazzuccotelli, Fratus, Messedaglia, Rossetti. All. Porrini.

Arbitro: Scarica di Castellammare di Stabia (Beltramo di Pinerolo e Trussi di Alessandria)

Marcatori: 21′ Salandra (P), 30′ st Ravasi (C), 41′ st Risi (P).

240313