carabinieri centro storico (3)SARONNO – L’istituto di vigilanza ha visto “in diretta” il colpo messo a segno da un rapinatore solitario stamattina alla Banca Popolare di Milano di via Leonardo da Vinci al quartiere Matteotti.

Il rapinatore, un giovane che ha agito a volto scoperto, è entrato nell’istituto intorno alle 11 quando erano presenti solo i dipendenti. Arrivato davanti alle casse ha estratto un taglierino e minacciando il cassiere ha svuotato il cassetto dei contanti. Preso il denaro, che si è subito messo in tasca, è uscito di corsa.

Alla rapina ha assistito in diretta il personale di un’istituto di vigilanza milanese che ha subito allertato i carabinieri di Saronno. Il personale, forse sotto choc per la rapina, non aveva ancora alzato il ricevitore per avvisare i carabinieri che una pattuglia è arrivata davanti al piazzale.

Dai primi accertamenti contabili il bottino si aggirerebbe intorno ai 2 mila euro. I militari hanno già acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza e le testimonianze dei dipendenti presenti al momento della rapina.

27032013

 

6 Commenti

  1. L’omino coi baffi è impegnato a rimirarsi allo specchio, a pensare alla città metropolitana che non c’è, a pontificare a parole molto meno che coi fatti

  2. I dipendenti degli istituti di vigilanza NON devono essere messi nelle banche e nelle Poste. Sono cittadini spesso con uno stipendio che non raggiunge i 900€ mensili!!! Non è questa la soluzione per controllare la criminalità e difendere gli istituti di credito. In Irlanda, paese spesso considerato inferiore a noi, ha POLIZIOTTI dentro a Banche, Poste, Farmacie ecc. e numerosi agenti inborghese nelle strade, nei parchi e nei pub. Non ci sono volanti ferme in piazza tutto il giorno. Le forze che si hanno VANNO OTTIMIZZATE!!!

  3. Se nel 2013 ci sono ancora “i cassetti con i contanti” come nel vecchio West, non lamentiamoci delle rapine. Bancomat e carte di credito esistono da un po’ di anni, l’epoca del denaro contante è finita.

  4. Ovviamente i poliziotti dentro le banche li paghiamo noi vero?
    Niente male come “ottimizzazione”.

    • Si perché sei l’unico contento di pagarli già per posteggiare in piazza!!! Ma va là!!!

Comments are closed.