villa gianetti pioggiaSARONNO – Non è chiaro il loro obiettivo, ossia se erano a caccia di qualcosa di valore o se si trattava di un tentativo di danneggiare la struttura ma quel che è certo è che qualcuno ha cercato di entrare nottempo a Villa Gianetti.

E’ successo qualche giorno fa poco prima di mezzanotte quando un paio di persone, almeno secondo quanto risulta da una prima ricostruzione, hanno scavalcato al recinzione del giardino che circonda la sede di rappresentanza dell’Amministrazione comunale di via Roma.

Dopo aver attraversato tutto il giardino essere visti gli intrusi hanno raggiunto il retro della Villa davanti al parco giochi. Qui armati di un oggetto contundente hanno mandato in frantumi un vetro. Hanno aperto la porta ma sono riusciti a fare pochi passi perchè è scattato il sistema antintrusione che li ha messi in fuga. Il bar, il primo locale che hanno incontrato aprendo la porta, è chiuso ormai da diversi mesi e quindi è improbabile che i malviventi puntassero a rubare qualcosa negli spazi vuoti. Del resto la villa ospita un museo, alcuni uffici dell’Amministrazione e la Saronno Servizi, oltre che la sede dell’associazione carabinieri nel piano interrato, e non si può neppure escludere a priori che si sia trattato di effrazione ai fini di atti vandalici.

In ogni caso sul posto sono accorsi i vigilantes della Vedetta saronno vedetta lombarda (3)lombarda che dopo aver messo in fuga gli intrusi hanno avvisato i responsabili dell’Amministrazione comunale che con un sopralluogo hanno confermato che nulla risultava mancare o fuori posto.

27032013

2 Commenti

  1. dai camicia verde camuffata…palesati! sempre il medesimo messaggio reiterato n° volte….

Comments are closed.