SARONNO – Nuovo appuntamento a teatro con Saronno Point: con il patrocinio del Comune di Saronno sabato, 13 aprile, alla sala Arcivescovile di piazzale Santuario 10 alle 21 va in scena la commedia musicale “La leggenda del fabbricante di cuori“, opera originale scritta e diretta da Graziano Gallo, è messa in scena da “I Mulini a Vento” (che curano la realizzazione) con la collaborazione de “I Drammanauti” per le coreografie.

L’ingresso costa 13 euro, info al numero telefonico 3386374481 e prevendita al Bar Italia di via Silvio Pellico.

poltrona donazione saronno point (2)

L’incasso sarà devoluto a favore del “Conto Città-salvadanaio sociosanitario polivalente” per i “Progetti di umanizzazione e di supporto al reparto di oncologia e di sostegno ai reparti dell’ospedale di Saronno” promossi dall’associazione onlus Saronno point.

“Il fabbricante di cuori” è una storia fantastica, ambientata in un ipotetico “sopramondo” ultraterreno. Si immagina che il cuore di ogni uomo sia frutto di una manifattura artigianale realizzata da un ristretto manipolo di esseri incaricati dal Massimo Fattore, divinità sui sono affidate le sorti del genere umano. Sua avversaria è la Confezionatrice di cervelli, entità di sola razionalità che ordisce un piano diabolico per screditare il Fabbricante di cuori.

020413