GERENZANO – Accusato di avere commesso un abuso edilizio, un gerenzanese è stato assolto dal giudice del tribunale di Saronno, Piera Bossi.

tribunale bandiere sgualcite (4)

Il processo ha visto nello scomodo ruolo di imputato un gerenzanese di mezza età: alcuni anni fa era stato deferito all’autorità giudiziaria a seguito di accertamenti compiuti dal locale ufficio tecnico: per il direttore interessato, assistito dall’avvocato Ezio Tursi, tutti si è comunque risolto nel migliore dei modi. Come sottolineato dal legale in sede di arringa conclusiva, il cittadino non aveva commesso irregolarità; i fatti contestati erano relativi ad un periodo precedente all’acquisto dell’immobile da parte del gerenzanese, che dunque nulla aveva a che vedere con tale vicenda, e tra l’altro erano ormai prescritti.

020413