CARONNO PERTUSELLA – Il campionato è “soltanto” quello della serie D di calcio ma per “motivi di ordine pubblico” l’incontro Caronnese-Lecco domenica si giocherà senza tifosi lecchesi, ai quali è stato vietato l’ingresso allo stadio di corso della Vittoria a Caronno.

Caronnese (2)

Lo ha deciso la prefettura di Varese, che ha dunque vietato la trasferta nel Varesotto ai supporter del Lecco: doccia fredda innanzitutto per il cassiere della Caronnese, che già sognava – per una volta – di fare il pienone.

Il match, sfida per un posto nei playoff con un Caronno che sta attraversando un periodo particolarmente negativo, è entrato nel “mirino” dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive e del Comitato per la sicurezza che, chissà perchè, l’hanno ritenuto a così “alto rischio” da proibire l’accesso ai tifosi del Lecco. Il tutto anche se a Caronno esiste una apposita tribuna destinata alla tifoseria ospite, e non esiste alcun gruppo ultras locale con il quale sarebbero potuti scaturire eventuali momenti di “frizione”. A Caronno non sono mai accaduti “incidenti” di alcun genere.

Malgrado ciò, non potranno essere venduti i biglietti d’ingresso ai residenti in provincia di Lecco, siano essi tifosi lecchesi (che sarebbe arrivati in gran numero) oppure no.

030413

1 commento

Comments are closed.