CARONNO PERTUSELLA – I tifosi del Lecco sono stati “espulsi” ancora prima di arrivare dalla prefettura di Varese, che per motivi di ordine pubblico ha proibito loro la trasferta per Caronnese-Lecco di serie D, incontro molto importante per la corsa ai playoff.

Nel pomeriggio lo stadio di corso della Vittoria è stato dunque presidiato dalle forze dell’ordine, per evitare che qualcuno cercasse di aggirare il divieto. Il provvedimento prefettizio vietava la vendita di biglietti a chiunque fosse residente nella provincia lecchese. Alla fine, al match vinto da Caronno per 2-1, un gruppetto di sostenitori del Lecco ha comunque assistito: erano quelli dei club lecchesi presenti nel resto della Lombardia, accorsi per dare comunque man forte, con cori e incitamenti, alla squadra del cuore.

Il tutto sotto lo sguardo di uno schieramento di forze dell’ordine mai visto in quel di Caronno Pertusella, con carabinieri e polizia dentro e fuori lo stadio.

070413